Friday 18 August 2017
RICETTE

Voglia di estate, voglia di gelato: la ricetta di Caffè Vergnano

Quando è estate il primo sfizio a cui si pensa è senza dubbio il gelato. I suoi gusti sono infiniti e in continua evoluzione, ma ce n’è uno in particolare che non delude mai: quello al caffè!

La ricetta del gelato al caffè fatto in casa

La ricetta del gelato al caffè fatto in casa

Delizioso e rinfrescante, il gelato è il re indiscusso della stagione estiva. Quante volte ci è capitato di soffermarci estasiati di fronte al bancone della gelateria e non saper scegliere tra le vaschette ripiene di crema? Per non parlare della sua golosa versatilità: in coppetta, su un cono, con copertura di panna, all’interno di brioches e con cialde croccanti.

 

La ricetta per preparare il gelato al caffè a casa

Il gelato rappresenta insomma una piacevole pausa, un po’ come il caffè: perché allora non combinare le due cose seguendo la ricetta di Caffè Vergnano? Questo dolce al caffè è di facile e veloce preparazione e può essere creato da zero in casa con ingredienti di uso comune, con o senza l’ausilio di una gelatiera. L’importante è scegliere una miscela di grande qualità per garantire un sapore e un aroma unici.

Ingredienti:

  • 100 ml di caffè espresso Vergnano, corrispondenti a circa tre tazzine;
  • 200 ml di panna per dolci da montare;
  • 200 ml di latte intero;
  • 125 g di zucchero semolato;
  • chicchi di caffè o scaglie di cioccolato fondente per decorare.

 

Il procedimento da seguire con e senza gelatiera

Avere una gelatiera in casa può sempre tornare utile, ma anche chi non ne ha una a disposizione può realizzare questo delizioso dessert fresco al caffè in poche e semplici mosse. Innanzitutto prepara il caffè in una moka, poi versalo in una ciotola, zuccheralo a piacere e lascialo raffreddare a temperatura ambiente. Aggiungi poi la panna e il latte e trasferisci il composto in un frullatore, o amalgama gli ingredienti tra loro usando delle fruste elettriche. Versa la crema ottenuta in una ciotola di acciaio dai bordi alti e mettila in freezer per 30 minuti. Passata la mezz’ora, estrai la ciotola dal congelatore e manteca il composto con le fruste per 10 minuti circa; questa operazione deve essere ripetuta per 4-5 volte ogni 30 minuti. Quando la crema è diventata densa, potrai servire il dessert con alcuni chicchi di caffè o delle scaglie di cioccolato fondente come decorazione.

Con una gelatiera, la ricetta è ancora più semplice. Dopo aver preparato il caffè e aver aggiunto zucchero, panna e latte, non devi far altro che versare il composto nella gelatiera e impostare la velocità a 1 per un tempo di 20 minuti. Lascia raffreddare in freezer per mezza giornata prima di servire.