Monday 15 December 2014
LIFESTYLE

Una colazione in periodo natalizio

Io amo il caffè perché accompagna in vari modi molte occasioni della giornata e momenti di incontro diversi, che siano di lavoro, di piacere o familiari.

 

 

Il caffè si veste e si declina a seconda dei gusti di chi lo assapora, del tempo a disposizione e della compagnia. Durante le Feste natalizie ci sarà sicuramente occasione di gustare delle colazioni in famiglia con calma e senza la fretta che caratterizza la routine quotidiana. Il caffè, allora, può essere servito con il latte per il più classico caffelatte, oppure – se siamo dotati di apposito strumento – è possibile gustare un buon cappuccino, con lentezza, chiacchierando tra una fetta di dolce e l’altra, godendo di ritmi più rilassati.

Io ho proprio intenzione di concedermi questo piccolo semplice lusso durante le prossime Feste natalizie: voglio apparecchiare la tavola in soggiorno, preparare torte e biscotti vari, e – davanti ad un buon cappuccino – fare colazione con i miei figli e mio marito assaporando il tempo trascorso insieme.