Thursday 7 August 2014
LIFESTYLE

Un caffè al museo (del cinema di Torino)

Caffè Vergnano e Eataly di nuovo insieme, a Torino. Questa volta la location è il simbolo stesso della città: la Mole Antonelliana, e il suo Museo del Cinema.

 

Museo cinema Torino

 

È conosciuto in tutto il mondo il Museo Nazionale del Cinema di Torino, eppure non è un museo. Quantomeno, non lo è nel senso tradizionale del termine. E il luogo che lo ospita, la Mole Antonelliana, non era nata per questo scopo.

 

Il Museo è tra i più importanti per la ricchezza del patrimonio e per la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative. Ma ciò che lo rende davvero unico è la peculiarità del suo allestimento espositivo. Il museo è ospitato all’interno della Mole Antonelliana, un monumento bizzarro e affascinante, simbolo della Città di Torino. La sua costruzione fu iniziata nel 1863 come sinagoga ma venne acquisita dal Comune nel 1878 per farne un monumento all’unità nazionale. Nel 2000 diventa la sede del Museo del Cinema e viene allestita a metà fra un parco a tema, una mostra, una sala da proiezione, con un percorso “a salire” che si snoda al di sotto della mastodontica cupola. Dalla sua cima si può ammirare una splendida vista a 360° sulla città e nelle sue fondamenta al pian terreno a fianco alla libreria, sorgeva il Cabiria Caffè.

 

mole antonelliana

 

Oggi quello spazio è stato affidato alla partnership tra Eataly e Caffè Vergnano dove è possibile sedersi per un caffè o per un pranzo nel segno delle eccellenze piemontesi da “Eataly incontra Caffè Vergnano alla Mole Antonelliana”.

Il progetto ha l’obiettivo di offrire un servizio eccellente agli oltre 600 mila visitatori che il Museo Nazionale del Cinema accoglie ogni anno, ma soprattutto quello di trasformare il nuovo locale in un luogo aperto ai cittadini di Torino e non solo ai visitatori del museo.

Un bancone da 18 metri offrirà la caffetteria, nello stile tipico dei Coffee Shop 1882, un’area centrale dedicata al vino con il progetto Vinolibero e una terza area dedicata al cibo di qualità firmato Eataly. Novità assoluta, il dehors ai piedi della Mole.

 

Il sodalizio con Caffè Vergnano continua in uno dei luoghi simbolo di Torino, con l’obiettivo di offrire prodotti di qualità non solo ai visitatori del museo, ma anche ai torinesi” racconta Francesco Farinetti, amministratore delegato di Eataly. “Siamo lieti che il Museo Nazionale del Cinema si arricchisca di una nuova, preziosa collaborazione con due marchi di eccellenza del nostro territorio – ha aggiunto Alberto Barbera, Direttore del Museo Nazionale del Cinema -, in grado di offrire ai visitatori un servizio di altissima qualità in linea con quanto il Museo stesso rappresenta in termini di prestigio e innovazione“.