lunedì 28 maggio 2018
GREEN

Filosofia del riuso per un look originale a partire da una busta di caffè

L’arte del riciclo reinventa utilizzi diversi e offre nuova vita a oggetti d’uso e materiali altrimenti destinati alla discarica: plastiche, metalli, lana, fili elettrici e molto altro ancora. Non solo scampoli e ritagli di vecchie stoffe, ma anche tappi di bottiglia, cialde e sacchetti del caffè possono recuperare un loro valore, regalando originalità e colore ad accessori di ogni tipo: dalle cravatte alle collane, dalle pochette a variopinte shopping bag, dai portafogli ai cestini da camera. Quindi, chi intende coniugare la propria sensibilità ai temi dell’ambiente con una buona dose di manualità, anche partendo da un’ordinaria busta di caffè può arrivare a realizzare oggetti estrosi e funzionali.

riutilizzare sacchi di caffè

riutilizzare sacchi di caffè

Zero sprechi, largo a idee green

Non è detto che il destino di un sacchetto di caffè, una volta esaurita la sua miscela fragrante e aromatica, sia quello di finire tra i rifiuti indifferenziati. Del resto anche nel panorama della torrefazione italiana arriva dai marchi storici una nuova attenzione a scelte ecologiche e soluzioni per la tutela ambientale, come nel caso di Vergnano che propone la sua linea biologica di capsule compostabili. Quanto al sacchetto, visto che si compone di materiale non riciclabile ma assolutamente resistente e di lunga durata, lasciando spazio a estro e creatività è possibile dare forma a un riutilizzo fantasioso ed ecosostenibile.

 

Riciclo creativo per un look inconfondibile: qualche suggerimento

Mandato giù l’ultimo sorso, la funzione del tuo sacchetto di caffè non si è ancora compiuta del tutto. Se hai bisogno di una robusta borsa per la spesa, impermeabile, indistruttibile e riutilizzabile, l’involucro del caffè fa proprio al caso tuo. Assemblando più sacchetti puoi infatti realizzare una shopping bag delle dimensioni desiderate, a patto che tu sappia districarti tra forbici, ago e filo o la classica macchina da cucire della nonna.

Per le più romantiche è possibile realizzare sofisticate pochette, nate dalla combinazione di una o più buste di caffè con un tessuto di rivestimento interno, che sia seta, raso o altro. Abili cuciture, l’applicazione di una catenella in metallo dorato o color argento, e il gioco è fatto: un accessorio da sera intramontabile e ben rifinito.

Anche la tua stanza o un angolo del balcone necessitano di un nuovo look? Puoi modellare e assemblare le buste di caffè in avanzo per creare piccoli vasi da mettere in sospensione, con erbe aromatiche o piantine ornamentali al loro interno. Mentre per la camera l’ideale è un cestino colorato realizzato con ritagli dei sacchetti, sovrapposti e intessuti tra loro.

 

Materiali di recupero: verso una nuova vita

Quando l’oggetto finale che intendi realizzare sono sacchetti portaspezie, coperture per vasi da balcone o delicati portamatite, il rivestimento più adatto per il tuo riciclo creativo è senza dubbio un sacco di juta che non utilizzi da tempo.

Se invece la moda ti appassiona e ti piace sbizzarrirti con idee alternative alla borsa classica e alle funzionali ma trasandate sporte per la spesa, la nuova industria del caffè grazie ai suoi materiali riutilizzabili offre spunti e strumenti per dare forma alle tue creazioni. Un’occhiata ai nostri sacchetti colorati e avrai a disposizione tutto il necessario per un riciclo creativo e originale.